Be Forward

\

natale
Anche i meno inclini al gioco d’azzardo quest’anno hanno ricevuto la loro buona dose di rischio e brivido adrenalinico. E persino i più coraggiosi, probabilmente, desiderano tirare un respiro di sollievo alla fine di questo 2020. Noi di Studio Forward desideriamo invece invitarvi a tirare un dado, e tentare la sorte al gioco da tavolo del “progettista creativo”, indossando i nostri panni per il tempo di qualche partita, per poi rientrare nei vostri abituali ruoli, prima che la sregolatezza diventi un tutt’uno con l’estro che (senza modestia) contraddistingue le nostre giornate.
Il Babbo Natale che è in noi si augura che possiate trascorrere un momento di svago con chi durante queste feste condividerà con voi la casa, luogo simbolo dell’anno che stiamo per salutare. A voi il beneficio del dubbio sulla nostra ironia, a noi il piacere di farvi scoprire i trucchi del mestiere, e la quantità di forze, pensieri e persone che dietro le quinte di un progetto lavorano per dare forma ad idee ed obiettivi ogni giorno dell’anno. Anno in cui abbiamo vissuto gioie e dolori, sorprese e imprevisti. Soffermandoci a considerarli singolarmente, ci saremmo trovati spiazzati, allargando lo sguardo invece abbiamo fatto fronte comune con altre realtà che hanno contribuito alla costruzione di questo progetto con le loro preziose maestranze e professionalità. Officine Grafiche, che sulla sua carta di storie da raccontare ne avrebbe a bizzeffe, per noi ha realizzato tutto il materiale stampato. Pedine e dadi sono stati realizzati da Fiorello Tipografia, la cui migliore scommessa per la ripartenza è stata investire sulla precisione delle loro incisioni laser. Ad Outlet della Pubblicità, lavoratori instancabili, la produzione di adesivi e del tabellone in canvas, a prova di brindisi e bicchieri traboccanti. A voi il dado, un pizzico di fortuna, un sorriso per affrontare le sconfitte, un augurio per festeggiare anche le più piccole vittorie. Ma soprattutto, buon divertimento!

You cannot copy content of this page