Una nuova identità a 100 anni dalla fondazione, per inaugurare le sfide digitali di una banca siciliana

2021

\

Banca Sant'Angelo

L’immediatezza del font e la riconoscibilità del pittogramma costituiscono l’insegna dell’intera operazione di rebranding, concepita per dare un volto nuovo alla solidità di Banca Sant’Angelo.
Il dietro le quinte della progettazione del nuovo logo di Banca Sant’Angelo ha visto il succedersi di proposte differenti per colori, forme, nomi e dettagli, scaturite dall’analisi di 87 loghi esistenti e il design di 60 aquile, fino al raggiungimento di un logotipo che incarnasse la mission aziendale nella sua interezza. L’aquila dal design semplice e immediato, simbolo storico della banca, sorvola il lettering affacciandosi su quell’orizzonte di futuro verso il quale ci si protende. Il design del logo, la scelta del font, open source e sans serif, il naming e ogni altro aspetto coinvolto nel rinnovamento ha avuto come obiettivo quello di trasferire l’immediatezza del mondo digitale in una comunicazione tra banca e utenza che fosse chiara e trasparente. Le due tonalità di blu di cui si tinge il logotipo, vivaci e solide, accompagnano il brand anche nelle sue applicazioni pubblicitarie, supportando l’immagine fotografica per aumentarne la risonanza e la riconoscibilità, semplificandone la comprensione. Le immagini prediligono contesti reali e si accompagnano a un tone of voice semplice, responsabile e sempre ottimista.
PRESS
Qds
Live Sicilia
Banca Sant'Angelo

You cannot copy content of this page