Cambio Pelle

\

Per la mostra Cambio Pelle siamo stati invitati con artisti da tutta Italia a interpretare il materiale bio-based di Ohskin derivato dai sottoprodotti industriali di arance, fichidindia e sulla.

Le nostre sue opere riflettono sul rapporto tra sostenibilità e tecnologia attraverso due approcci antitetici. O.Puntia mostra la struttura di un’opuntia ficus al microscopio, riprodotta attraverso un ricamo tecnologico, realizzato da By Ciuro per raccontare l’artigianato contemporaneo.
Ne.O mostra una struttura di nei irregolari riprodotta con la tecnica dell’handpoked tattoo dalla nostra Laura valorizzando il tocco umano in un ipotetico scenario distopico in cui Ohoskin sarà la nostra “pelle del futuro”.

You cannot copy content of this page